Il 2021 riparte con il primo raduno della Nazionale Italiana di Football Americano. La Federazione ha convocato ben 112 giocatori che, uniti allo staff tecnico, si presenteranno a Modena nel weekend del 23 e 24 gennaio per riprendere i lavori in vista della final four del Campionato Europeo. Ci sarannno protocolli rigidissimi per garantire a giocatori e staff la massima sicurezza possibile, ma era necessario per l’head coach azzurro Davide Giuliano, ripartire con un primo raduno, utile per poter visionare tutti i nuovi e giovani talenti del panorama italiano.

Tra gli Agsm Mastini Verona, oltre a coach Franco Bernardi, special team coordinator del Blue Team, sono ben cinque i giocatori convocati. Cinque convocazioni che questa volta riguardano esclusivamente il reparto offensivo. Due offensive lineman, due runningback ed un quarterback.

Parliamo rispettivamente di Alessio Antolini, che ritorna a vivere le emozioni azzurre dopo quelle della Nazionale Under 19 nella quale ha partecipato nel 2018. Al suo fianco una new entry come Edoardo Gobbo che insieme ad Alessio compone nell’attacco scaligero la parte sinistra della linea offensiva.

Per i runningback la conferma di Manuel Savoia, che ha partecipato in azzurro alle qualificazioni nell’autunno 2019 e Fabio Simioni. Due runner di grande spessore che sapranno mostrare tutte le loro qualità e il loro talento. Arriva poi la convocazione di Carlo Carminati, quarterback scaligero di grande esperienza, pronto a competere con i migliori registi di Prima Divisione.

Ufficio stampa Mastini Verona