Turno infrasettimanale e tempo di big match per la Bluvolley Verona che questa sera all’AGSM Forum sfiderà i campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova.
Partita che sulla carta vede ovviamente favoriti Juantorena e compagni anche se, nello sport, nulla è mai scontato.
Il coach gialloblu Rado Stoytchev inquadra così la partita: “Mi aspetto una partita molto diversa, rispetto a quella di Trento, perché la squadra avversaria è diversa per tipologia di gioco. La Lube è la più forte in campionato, sono primi in classifica e hanno dimostrato il loro valore contro Perugia. Questo tipo di partita serve molto per la nostra crescita. Ovvio, loro hanno alcuni fuoriclasse di assoluto valore. Juantorena e Leal, ma non c’è da discutere nemmeno su Simon, Bieniek è un altro campione. E poi, due palleggiatori, due opposti, insomma una delle squadre più equilibrate, con possibilità di variare il sestetto”.

Un cenno poi al pubblico dell’AGSM Forum: “Ci servirà tantissimo il loro aiuto. Può sembrare banale, ma i giocatori si caricano quando giocano in casa con un palazzetto pieno. Speriamo che diano la carica soprattutto a chi ha meno esperienza di questo tipo di partita. Siamo ancora distanti dalle prime quattro, ma faremo un punto più preciso a gennaio, dopo la sosta”.

Il fischio d’inizio della sfida tra Verona e Civitanova – valida per la 5^ giornata di campionato – è alle 20.30