Il giocatore Pepe Reina, portiere del Milan, si è divertito insieme alla bellissima moglie Yolanda e ai loro 5 figli nel parco divertimenti di Gardaland.

Ha dichiarato Reina: Sono rare le occasioni in cui riesco a passare una giornata in famiglia accontentando Yolanda e tutti i miei bimbi” “In più avevo proprio bisogno di un po’ di relax per scaricare l’adrenalina delle ultime partite e affrontare al meglio l’arrivo del nuovo Mister”.
Come giudichi l’inizio del campionato del Milan?
E’ stato un inizio di campionato abbastanza movimentato ma adesso ci concentreremo sul futuro e sono fiducioso che i risultati saranno più che positivi
Questa giornata in famiglia serve per rilassarsi, in vista di cosa?
“Per noi è stato un inizio di stagione particolarmente difficile, però adesso che sono con la mia famiglia penso solo a trascorrere una giornata rilassante che sicuramente mi aiuterà ad affrontare al meglio una nuova parte di stagione che sarà più positiva per il Milan”
Una con la tua esperienza, cosa può e vuole portare in momenti come questo?
“Positività e tranquillità. Si deve lavorare, adesso abbiamo un nuovo allenatore e dobbiamo capire in fretta le sue idee così da essere al più presto pronti per affrontare le prossime partite”.
Che impressione ti ha fatto il nuovo allenatore Stefano Pioli?
“È un uomo di calcio che ha tantissima esperienza in Serie A, uno che conosce benissimo il calcio italiano. In tutti noi c’è la voglia di riscatto e di fare meglio da ora in avanti”.
Considerato il contesto in cui ti trovi in questo momento, si può dire che in generale anche il Milan sta andando sulle montagne russe?
“Speriamo di trovare un’attrazione più regolare (ride, ndr). Fino ad adesso non siamo stati all’altezza delle aspettative e speriamo di migliorare in fretta così da accontentare noi stessi per primi e ovviamente i tifosi”.
Sei ottimista?
“Sì, sempre. La vita è degli ottimisti”
Quale obiettivo stagionale volete raggiungere?
“Vincere la nostra partita. Questo deve essere il nostro obiettivo ogni settimana, poi a maggio si faranno i conti. Siamo una squadra in crescita e vogliamo crescere e migliorare ogni partita”.

La famiglia – accolta nel Parco dalla speciale tematizzazione di Gardaland Magic Halloween, evento in programma fino al 3 novembre – dopo un divertente giro a bordo della Mongolfiera di Peppa Pig in area Peppa Pig Land non si è lasciata scappare l’occasione di provare l’adrenalina di due tra le attrazioni più iconiche del Parco, Fuga da Atlantide e Mammut.