Ripartirà dalla suggestiva Piazza Bra a Verona il tour della sicurezza ferroviaria, del divertimento e della schiacciata. Appuntamento fissato per martedì 1 e mercoledì 2 ottobre quando migliaia di giovanissimi pallavolisti provenienti da tutta la provincia di Verona, daranno vita alla seconda tappa del Gioca Volley S3 in Sicurezza 2019, circuito organizzato da ANSF, Polfer e Fipav per promuovere i concetti della sicurezza ferroviaria attraverso la sana e divertente pratica del Volley S3.

Un evento da record che per la prima volta si svolgerà in 2 giorni alla luce dell’entusiasmo con cui scuole e associazioni sportive del territorio hanno aderito all’iniziativa promossa da circa due mesi dal Comitato Regionale della Fipav Veneto e dal Comitato Territoriale della Fipav Verona supportate dal Comune di Verona. Tutti in campo con Andrea “Lucky” Lucchetta alla scoperta del Volley S3 e soprattutto dei consigli che i rappresentanti di ANSF e Polfer daranno sotto forma di gioco e simpatiche gag circa il tema della sicurezza ferroviaria.

“Dopo il successo dell’ouverture di Lecce siamo pronti a vivere una due giorni di puro entusiasmo e sicurezza ferroviaria – ha dichiarato il presidente della Fipav, Pietro Bruno Cattaneo -. Verona e il Veneto hanno risposto in maniera eccezionale al richiamo di questo evento stabilendo un vero e proprio record di partecipazione che la dice lunga circa la trasversalità di un progetto che ogni anno consente a Fipav, ANSF e Polfer di parlare a migliaia di giovanissimi portando loro un messaggio di sport, socialità, divertimento e soprattutto sicurezza. Questi saranno gli ingredienti di una festa che colorerà per 2 giorni il cuore di Verona – ha concluso Pietro Bruno Cattaneo – con migliaia di giovanissimi pronti a vivere un’esperienza che porteranno a lungo nel cuore”.