Come al solito, il Chievo in gran forma, specie nel primo tempo, crea e spreca occasioni per portare a casa l’intera posta. Il pareggio va stretto alla squadra clivense, ma fa classifica e allunga la striscia positiva in campionato. Come ha sottolineato Marcolini a fine gara. Di certo la partita di ieri sera ha ufficialmente detto che il bomber Djordjevic è tornato: tre reti in cinque partite sono un bel bottino. E che gol quello realizzato al 29’ del primo tempo con un tiro dal limite dell’area che va a insaccarsi sotto l’incrocio dei pali. Peccato per quel fallo di Obi in area di rigore che ha dato la possibilità all’ex Kiyine di pareggiare dopo solo sette minuti. Nel secondo tempo la Salernitana ha spinto di più, ma i gialloblù si sono difesi con ordine.
La prossima partita (domenica 29 settembre ore 15) il Chievo la gioca al Bentegodi contro il Pordenone.

Tabellino Salernitana – Chievo 1-1
Reti: 29’pt Djordjevic, 36’pt Kiyine (rigore).
Espulsi: al 31’st Pina Nunes per doppia ammonizione. Al 36’st espulso Kiyine per doppia ammonizione.
Salernitana: Micai, Karo, Migliorini, Jaroszynski; Odjer, Kiyine, Maistro (43’st Firenze), Di Tacchio; Cicerelli, Djuric, Giannetti. Allenatore Ventura.
ChievoVerona: Semper, Dickmann, Leverbe, Cesar, Frey; Pina Nunes, Obi (33’st Esposito, Segre; Vignato (15’st Garritano); Meggiorini (33’st Bertagnoli), Djordjevic. Allenatore Marcolini.
Arbitro: Volpi di Arezzo.

Giorgio Vincenzi