Raldon capitale delle due ruote e della solidarietà . È andata  in scena infatti una intera giornata dove il ciclismo è stato motore di solidarietà ed ha portato a Raldon all’attenzione della cronaca sportiva provinciale grazie al Memorial Mantovanelli Moron e al Gran Premio per giovanissimi.

La manifestazione del mattino, organizzata dalla Albertz cycling team e dal GS Raldon Citroen De Togni ha visto al via dalla sagra di Raldon il settimo  memorial Moron quinto  memorial Mantovanelli dove oltre 500 ciclisti  hanno pedalato contribuendo  alla raccolta fondi per l’associazione LE.VISS (Leucemia Vissuta) alla quale è stato donato l’intero incasso pari a 1625 Euro. Al via anche le ex glorie del ciclismo veronese protagoniste nel periodo del grande Campione Felice Gimondi al quale è stato dedicato un momento commemorativo. Emozioni al via con coriandoli gialli verso il cielo per salutare gli amici che ci hanno lasciato.

La manifestazione che premiava i gruppi più numerosi è stata vinta dal Gs Sandrà.

Nel pomeriggio invece è stato il momento dei giovani ciclisti con il  41esimo Gran premio per giovanissimi, memorial Alberto Mantovanelli giornata per Abeo.
Organizzazione a cura sempre di Albertz Cycling Team, Gs Raldon De Togni assieme al US Michelorie e Luc Bovolone.
Al via circa 200  ragazzini di età tra i 6 ed i 12 anni che con le loro mini bici hanno entusiasmato il numeroso pubblico presetente.

Grazie a questa manifestazione sono stati devoluti ad Abeo 1400 euro.
Grande festa poi alle premiazioni dove sono stati premiati tutti gli atleti.

E’ stata una giornata straordinaria dove la solidarietà ed il ricordo dei nostri amici Alberto ed Alessandro erano al primo posto – commenta Enrico Mantovanelli regista dei due eventi – abbiamo raccolto somme importanti per due associazioni straordinariamente attive ed abbiamo fatto conoscere la Sagra di Raldon a numerose persone provenienti anche al di fuori della provincia scaligera”.

Gli organizzatori hanno voluto ringraziare tutti gli sponsor, tutti i volontari,  la Polizia Municipale, il gruppo Cittadino Sicuro, il Comitato Sagra di Raldon e Croce Azzurra per il loro rispettivo e fondamentale contributo.