Siamo ancora molto lontani dall’inizio della stagione 2020 per gli Agsm Mastini Verona, ma la dirigenza scaligera capitanata dal presidente Simone De Martin ha già iniziato a movimentare il mercato per prepararsi al meglio all’undicesima stagione consecutiva in serie A2.

Il primo colpo di mercato è nello staff tecnico con l’acquisizione di un nuovo capo allenatore che andrà a sostituire Michele De Martin, pronto a riposizionarsi nel dietro le quinte per la gestione degli incarichi dirigenziali. I gialloblu affideranno così la squadra nelle mani dell’head coach Franco Bernardi, attuale special team coordinator della Nazionale Italiana ed ex head coach dei Castelfranco Cavaliers.

Il quarantaseienne padovano, dopo una carriera da defensive back e linebacker nei Saints Padova e Islanders Venezia, inizia la propria carriera in sideline nel 2006, allenando in veste di head coach e defensive coordinator la squadra della propria città. Nel 2012 l’arrivo agli Hurricanes Vicenza e nel 2014 ai Castelfranco Cavaliers dove la collaborazione con coach Kim Ewé favorisce la sua crescita in tutti gli aspetti del football. Dal 2016 inizia la collaborazione con la Nazionale Italiana con la scelta dell’head coach azzurro Davide Giuliano che cade proprio su Franco Bernardi per il ruolo di coordinatore degli special team del Blue Team.

Siamo molto contenti per questa importante acquisizione – ci dice il presidente scaligero Simone De Martin. Coach Bernardi è un coach molto preparato che stimiamo da molto tempo. La sua preparazione e il suo metodo di lavoro – conclude il presidente dei Mastini – ci porterà a fare quel salto di qualità necessario per raggiungere i nostri obiettivi, che rimangono sempre gli stessi di queste ultime stagioni.

Coach Franco Bernardi verrà presentato ufficialmente alla squadra nella prima settimana di settembre, in occasione del raduno dei cagnacci gialloblu che darà il via alla nuova stagione 2019/2020.