Un rientro alle corse decisamente positivo per gli uomini Autozai Contri Omap. Dopo una settimana di riposo arrivano subito segnali positivi da Piove di Sacco, in provincia di Padova. Alla fine due piazzamenti nei dieci: il settimo posto di Giovanni Vito e il decimo di Leonardo Volpe.
“E probabilmente potevamo anche strappare qualcosa di più”, la versione del direttore sportivo Mauro Bissoli. “Il gruppo ha mostrato soprattutto un’ottima condizione fisica”, la spiegazione va avanti. “Abbiamo controllato larghi tratti della corsa, abbiamo anche tentato un forcing di squadra che stava per far saltare il banco. Ecco perché magari potevamo ambire ad un risultato maggiore. Da questa prova comunque usciamo ampiamente rafforzati. Questi due piazzamenti sono parecchio gratificanti”.

Un’ Autozai Contri Omap con la faccia e le gambe giuste quella di Piove di Sacco. Davanti anche in otto a spingere e a spezzare il gruppo in più tronconi. Una tattica che stava per pagare i dividendi sperati. Il tentativo si è arenato con molti rimpianti. “Ad un certo punto si è formata una fuga di tredici unità con ben otto dei nostri atleti all’interno”, racconta Bissoli.
“Lì purtroppo non siamo stati lucidi come avremmo dovuto. Abbiamo perso quel vantaggio che ci eravamo creati e così ci siamo dovuti accontentare di due piazzamenti”. I segnali comunque rimangono assolutamente positivi. Una ripartenza che ora andrà perfezionata nelle prossime settimane. “Fisicamente ci siamo”, chiude Bissoli. “L’ultimo step è solo mentale. E’ una questione di attimi fuggenti, di momenti chiave da sfruttare al meglio. Proseguiamo su questa strada. Complimenti a Vito e a Volpe per i risultati odierni”.

3° GP Alfredo Fornasiero – Piove di Sacco
Ordine d’arrivo
1° Davide Cattelan (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
2° Igor Gallai (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
3° Marco Benedetti (Valdarno) a 34″
4° Matteo Fiaschi (Work Service Romagnano)
5° Lorenzo Lucchese (Sc Fontanafredda)
6° Davide Dapporto (Italia Nuova)
7° Giovanni Vito (Autozai Contri Omap)
8° Biagio Damo (Sacilese Euro 90)
9° Nicola Battistello (Breganze Wilier) a 1’06”
10° Leonardo Volpe (Autozai Contri Omap)

Alessio Faccincani
Foto: Bici Cailotto