Nonostante la sconfitta rimediata ieri sera contro la nazionale brasiliana, l’Italia è promossa a pieni voti agli Ottavi del Mondiale Femminile. La partita, giocata alle 21.00 a Valenciennes, è stata molto equilibrata ma ha visto trionfare le sudamericane con un rigore dubbio. Risultato ininfluente per le ragazze di Milena Bertolini che conquistano comunque il primo posto dei gironi.

Al 5′ minuto di gioco ci prova Bonansea su suggerimento di Girelli: tiro rasoterra sul primo palo che viene mandato dal portiere in calcio d’angolo.
Al 16′ prima vera occasione per le brasiliane. Angolo battuto da Marta, Debinha anticipa tutta la difesa e con un colpo di tacco devia la palla nello specchio della porta. Fantastica parata di Laura Giuliani che concede un altro corner. Ancora cross di Marta e di nuovo parata dell’azzurra con l’aiuto della traversa.
Al 28′ gol annullato a Cristiana Girelli per fuorigioco su spizzata della Giacinti.
Al 30′ cross di Cernoia che trova Girelli libera sul secondo palo di colpire di testa, purtroppo murata da un difensore.
Al 38′ check del VAR per un presunto tocco di braccio di Elena Linari. Il tocco viene valutato regolare e non viene concesso alcun penalty.
Al 40′ occasione più grande per le Azzurre: su cross di Guagni conclusione di mancino al volo di Barbara Bonansea al limite dell’area piccola. Parata dell’estrema giocatrice sudamericana che si ritrova la sfera tra le braccia.
Ragazze negli spogliatoi in parità.
Al 52′ è il Brasile ad avere la prima opportunità del secondo tempo di cambiare il risultato. Punizione di Andressinha che colpisce la parte superiore della traversa da ottima posizione.
Al 56′ colpo di testa di Kathellen che esce di poco oltre il secondo palo.
Al 72′ contatto in area tra Elena Linari e Debinha. L’arbitro non ha dubbi e concede il rigore. Anche se il contatto sembra evidente restano molti punti interrogativi se fosse davvero punibile.
Al 74′ si presenta Marta sul dischetto: Giuliani spiazzata e gol.
Fino al 96′ le italiane provano a riprendere il pareggio, stando però molto attente a non creare buchi difensivi: con il risultato che in contemporanea sta maturando nella partita Giamaica-Australia (1-4) e lo 0-1 per le brasiliane, le Azzurre sono prime nel proprio girone!

Il prossimo appuntamento sarà mercoledì 25 giugno alle 18.00 allo Stade de la Mosson a Montpellier dove l’Italia incontrerà una tra Nigeria e Cina.

TABELLINO:
Italia 0 -1 Brasile
74′ Marta (B)

ITALIA (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli (71′ Boattin); Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli (78′ Mauro); Giacinti (63′ Bergamaschi), Bonansea.

BRASILE (4-3-3): Barbara; Santos (76′ Poliana), Kathellen, Monica, Tamires; Andressinha, Thaisa, Marta (83′ Luana); Ludmila, Cristiane (65′ Beatriz), Debinha.

Ammoniti: Santos (B), Bartoli (I), Kathellen (B)

Jacopo Pellegrini