Il giorno 11 maggio 2019 si è svolta la 3^ edizione dell’EcoMaratona del Pellegrino corsa non competitiva con l’obiettivo di condividere i valori cristiani racchiusi nel messaggio “per non lasciare indietro nessuno” simbolicamente  rappresentato da un Rosario da polso.

Con questo evento gli organizzatori dell’associazione Noi corriamo da Dio, rappresentati dal Presidente Maratoneta Max Bogdanich, hanno voluto manifestare la loro vicinanza ad AVISL (Associazione Vittime della Strada e sul Lavoro nella persona della vicepresidente Patrizia Pisi) per il denominatore comune che li unisce : la strada.
AVISL si fa carico di tutte le problematiche per aiutare le famiglie che hanno perso un familiare in seguito ad un incidente.
Con questo evento gli organizzatori del gruppo Noi corriamo da Dio, ringraziando gli sponsor e i partecipanti del loro prezioso contributo, hanno deciso di devolvere il ricavato della manifestazione del 2019 ad AVISL.
Alla partenza dal centro Camilliano di Quinzano era presenta l’assessore allo Sport del comune di Verona Filippo Rando che si è voluto complimentare con tutti i partecipanti, e Padre Carlo Vanzo, mano spirituale dell’associazione organizzatrice, che ha dato il benvenuto e ha ricordato i valori che contraddistinguono l’evento.